Stazione: Valutazione del potenziale

La necessità di poter contare su persone con comportamenti flessibili e preparate ad affrontare i cambiamenti che le realtà organizzative odierne richiedono, rende sempre più importante la capacità di riconoscere il potenziale del proprio capitale umano.

La valutazione del potenziale è lo strumento che permette di analizzare le possibilità di sviluppo di coloro che lavorano all’interno dell’organizzazione.

Valutare il potenziale consente di massimizzare l’impiego delle conoscenze, capacità e qualità del personale per confrontarle con le esigenze aziendali future.

La valutazione del potenziale consente inoltre di definire piani di sviluppo (mobilità e carriera) e percorsi di formazione in maniera precisa e ponderata, due azioni che assicurano nel tempo la continuità di ruoli direttivi e delle competenze distintive dell’azienda.

Scoprite gli altri percorsi sulla mappa delle soluzioni:

Siete nella stazione: Valutazione del potenziale

Linea: Direzione e strategia d’impresa

Linea: Produttività e potenziale umano