Blog

4.2 un nuovo aggiornamento (era 4.0)

Oggi, 25 Maggio 2011, è il mio compleanno. Sono sempre contento quando aggiungo un nuovo anno alla mia età. Stavolta sono particolarmente soddisfatto perché, compiendo 42 anni e continuando a immaginare il compleanno come un aggiornamento software, passo dalla versione 4.0 alla versione 4.2 del mio personale sistema operativo.

Cosa è successo alla versione 4.1?

Semplice: non sono stato in grado di metterla sul mercato perché l’ultimo aggiornamento ha richiesto molto più tempo del previsto: quasi due anni di lavoro, al posto dei 12 mesi preventivati. Aggiornarsi è sempre un lavorone che, come succede nei grandi cantieri, può richiedere più tempo di quello sperato.

Oggi posso elencare le 6 novità più importanti e le tre piccole migliorie che differenziano questa versione da quella precedente e che mi permettono di mantenere il mio vantaggio competitivo.

Novità di questa versione

1) condivisione di risorse
Da sempre sono orientato a muovermi e procedere da solo. Valutando questa caratteristica come potenzialmente limitante ho scelto di condividere uffici e spazio di lavoro con altri liberi professionisti. L’abbiamo chiamato aKaotic per affrontare insieme il caos dei nostri tempi. La condivisione degli spazi facilita la condivisione di idee. Stando insieme ai miei coinquilini d’ufficio ho imparato a realizzare progetti più grandi di quelli facevo prima. Ho fatto lavori che, per le loro dimensioni, richiedono un confronto di idee e percorsi con molte altre persone. Attività complesse ma di grande soddisfazione che prima non ero in grado di fare.

2) potenziamento hardware
Due anni fa ho iniziato ad andare in palestra che, pur continuando ad essere un luogo a me poco affine, è diventata un posto per il mio sviluppo personale. Ho capito che non potevo crescere e migliorarmi solo sul piano mentale ma che il corpo poteva essere il solido fondamento di tutta la mia personalità.

3) potenziamento software
Due anni fa ho iniziato un percorso con un esperto di HOS-human operating system: un eccellente psicoterapeuta. Con lui ho lavorato su tre aspetti molto importanti del mio sistema operativo: I/O_babbo, I/O_marito, I/O_professionista. Abbiamo rivisto vecchie abitudini mentali (sequenze di istruzioni) che avevano bisogno di aggiornamento, migliorato automatismi comportamentali (subroutine) e installato nuove “App”: programmi semplici e veloci per essere più spesso più felici.

4) efficienza energetica
La sensibilità ecologica e il rispetto dell’ambiente è migliorata in tutto il mondo e non potevo rinunciare a consumare meno energie producendo meno rifiuti. Ecologico rispetto al mondo e rispetto a me stesso. Per questo posso dichiarare che non lascio negli altri scorie pericolose e non raccolgo in me rifiuti indifferenziati prodotti da altri. Adesso riesco ad utilizzare la mia energia in esubero rimettendola in circolazione. Inoltre ho ridotto la frequenza, ma ho aumentato la velocità, dei cambiamenti di umore: raramente mi arrabbio ma, quando capita, lo faccio intensamente e in pochi secondi. Nella metà del tempo torno calmo e sereno e questo mi consente di non sprecare energie.

5) nuovo modello organizzativo
Da fine Marzo ho una nuova assistente: Anna. Ha lo stesso nome dell’assistente virtuale di Ikea ma la persona che lavora con me è in carne ed ossa. Con lei stiamo sviluppando un nuovo modello organizzativo, più efficiente e sostenibile, per aumentare la qualità dei servizi proposti insieme alle possibilità di guadagno e divertimento che la mia attività offre. Per lavorare bene con lei ho migliorato le mie abilità di dare feedback in maniera specifica e puntuale. Tra le persone incontrate nei colloqui di selezione, Anna è stata l’unica che alla mia frase “io ho un caratteraccio…” ha risposto: “…e questo è vero”.

6) interfaccia utente
Continuo ad ascoltare moltissimo e sempre con maggiore attenzione inoltre sorrido più spesso e aggrotto meno la fronte. Tuttavia, confesso che per “interfacciarmi” con gli altri posso ancora migliorare: non sono ancora passato alla tecnologia touch. Ho sempre bisogno che l’interlocutore conosca le mie istruzioni operative nel dettaglio altrimenti emerge il mio caratteraccio: in altre parole sono ancora rigido. In compenso appaio totalmente in alta definizione e in 3D senza bisogno che gli altri indossino strani occhiali.

Migliorie minori
Ho potenziato altre 3 mie funzioni che erano state precedentemente introdotte:
sono più assertivo;
sono spontaneamente più disciplinato;
ho ulteriormente aumentato le mie capacità di ricevere feedback (compresi quelli negativi).

Auguri
Buon compleanno per i vostri futuri ed eccellenti miglioramenti.

**Se questo scherzoso contributo risultasse poco chiaro, potrebbe essere opportuno leggere il post che lo precede: “Compleanno 4.0“; ma se neanche quello fosse in grado di aiutarvi nella comprensione… chiamatemi che ve lo spiego a voce.

Ci sono 16 commenti:

  1. Mariella

    Buon compleanno e tantissimi auguri!
    Il tuo aggiornamento è stupefacente.
    Per favore insegnami al più presto l’efficienza energetica.

    Un bacione grande grande
    Mari

    • MdS

      Grazie Mariella! Condivido la tua richiesta: l’efficienza energetica è prioritaria!

  2. Gabriele

    Le nuove release apportano sempre miglioramenti generali del SO, ma a volte il gioco non vale la candela e vecchie release possono andare ancora bene a distanza di anni.
    Per esempio, per certe funzioni di coupling, ti consiglio di utilizzare sempre la versione 2.0 (o addirittura la 1.8, che alcuni sostengono essere insuperata).
    Tanti auguri, :)

    • MdS

      Gabriele: grazie per gli auguri e per i consigli sulle versioni del coupling da adottare :-)
      Anche in maniera scherzosa mi insegni sempre qualcosa: grazie.

    • MdS

      Maurizio, mi fa piacere ricevere qui i tuoi auguri: tu sei esperto di aggiornamenti! Grazie.

  3. Le implementazioni di questo upgrade mi sembrano la giusta ricompensa per aver atteso invano la 4.1. In genere sono scettico nell’adottare subito le nuove versioni e credo che aspetterò la 4.2.6. pur confidando che patch e debug potranno aggiungere poco a quello che posso tranquillamente definire un ottimo prodotto. Lo consiglio caldamente

    • MdS

      Alessandro, il tuo feedback è prezioso e il consiglio è importante.
      Grazie per il tuo commento!

  4. Ti ringrazio per avermi inserito tra le 6 migliorie più importanti.

    Tanti auguri
    Anna

  5. Marco

    Stupefacente la creatività tradotta in operatività.
    Auguri per un altro anno denso di soddisfazioni.

  6. Luca

    Caro Marco,
    ho riletto più volte sia “compleanno 4.0” che l’aggiornamento “4.2” e il mio livello di stima nei tuoi confronti è immediatamente aumentato (per quanto possibile), perchè è importantissimo cercare di migliorarsi e di crescere in tutti gli aspetti possibili ma per far questo dobbiamo metterci in discussione e questo per molti è un problema. Ho trovato geniale anche affrontare il passaggio dal 3 al 4 leggendolo come aggiornamento migliorativo.
    La 5° novità è strepitosa, sia perchè sò quanto è difficile per un libero professionista dividere e condividere le varie sfaccettature del propio lavoro, ma soprattutto per la scelta della persona con la quale sviluppare queste condivisioni, perchè propio per questo principio la scelta di una cara, carissima, amica è idealmente la cosa più bella, ma la ritengo in realtà la cosa più difficile.
    Volendo molto bene ad entrambi spero che il tuo processo di miglioramento e aggiornamento contagi anche Anna, portando entrambi verso grandi soddisfazioni professionali ma soprattuto personali.
    Doveva essere un semplice commento ma, come accade alle ns. telefonate, mi sono un pò dilungato .
    Ti abbraccio, invitandoti a continuare ad aggiornare questo blog, perchè un giorno potrebbe diventare un manuale, una guida ai vari passaggi della vita o meglio ancora un libro.
    Ciao, Luca.

    • MdS

      Luca,
      non mi aspettavo un nuovo commento a 15 giorni dall’aggiornamento per questo sono particolarmente contento che il commento sia tuo. Mi ha fatto piacere leggere le tue parole e sarò fedele alla promessa di raccontare i futuri aggiornamenti del sistema operativo. Prendo spunto da una espressione di uso comune che mi hai ricordato per dirti che sono un “libero professionista” che intende aggiornarsi continuamente per essere un “professionista libero”.
      La tua amicizia mi conferma che mi muovo nella direzione giusta.
      Grazie Luca

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.